In cosa consiste il trattamento viso a ultrasuoni?

By 27 Giugno 2018 Estetica

Il trattamento viso a ultrasuoni è una tecnica per curare la pelle del viso, del collo e del decolleté per esfoliare e rimuovere le cellule morte. A differenza della tradizionale pulizia del viso, il trattamento a ultrasuoni è più delicato e permette di ottenere una pulizia più profonda senza impiegare prodotti chimici, senza schiacciare i punti neri, senza irritare la pelle o sottoporla a stress.

Si fa nei centri estetici con l’uso di una spatola vibrante a ultrasuoni che permette ai principi attivi dei prodotti di penetrare a fondo nella pelle. In questo modo sieri, creme idratanti ed esfolianti sono assorbite in profondità dalla pelle mentre le vibrazioni dell’apparecchio stimolano le fibre sottocutanee e muscolari e allo stesso tempo anche la circolazione sanguigna e linfatica. Con il trattamento viso a ultrasuoni, oltre ad avere una pelle più luminosa e pulita, si può anche riuscire a ridurre gli inestetismi delle borse e delle occhiaie.

La pulizia del viso a ultrasuoni è consigliata anche per le pelli sensibili e segue 6 step fondamentali: una prima fase di detersione e pulizia della pelle, poi si passa all’esfoliazione profonda e alla detossinazione, infine si applicano sulla pelle i prodotti idratanti, i sieri e le creme a seconda delle esigenze in modo che i principi attivi vengano assorbiti per bene. Una volta finito il trattamento la pelle sarà pulita e detersa a fondo, esfoliata e apparirà più compatta e luminosa.

Il trattamento viso a ultrasuoni è utilissimo per risolvere diversi tipi di problemi, in base alle esigenze. Si può usare per trattare la pelle impura, la pelle disidratata, può essere utile per attenuare le rughe o per contrastare la pelle atona, le macchie del viso e la pelle spenta, magari utilizzando prodotti a base di vitamina C, di collagene o di elastina.

Leave a Reply