Qual è il miglior trattamento anticellulite? L’elettroscultura!

By 30 maggio 2018 Salute e Bellezza

La cellulite è un inestetismo che colpisce tantissime donne. Combatterla non è semplice e anche se una dieta equilibrata, il movimento e lo sport possono aiutare tantissimo può succedere di avere bisogno di trattamenti anticellulite mirati per ridurre la pelle a buccia d’arancia e il gonfiore tipico di questo inestetismo.

Esistono diversi tipi di trattamenti anticellulite. Creme, sieri e prodotti da spalmare con massaggi hanno un’efficacia molto ridotta. Possono aiutare a migliorare leggermente il tono della pelle ma sicuramente non possono risolvere il problema a fondo, specialmente se la cellulite è in stadio avanzato. La criosauna è un altro dei trattamenti innovativi che consiste nell’immergere le zone da trattare all’interno dei vapori di azoto in modo da raffreddare la zona, combattere le infiammazioni e stimolare il metabolismo cellulare. Un altro trattamento eseguito nei centri estetici è la cavitazione, che consiste nell’utilizzare gli ultrasuoni per distruggere le cellule adipose.

Il migliore trattamento anticellulite è sicuramente l’elettroscultura, ideale per eliminare i liquidi in eccesso, diminuire il volume delle zone trattate e dare tonicità alla pelle. Si tratta di una stimolazione dei muscoli del corpo molto simile alla ginnastica passiva: il paziente indossa una tuta monouso bagnata con sostanze anticellulite. Sulla tuta vengono applicati elettrodi che mandano una leggera corrente sottocutanea che produce l’elettroforesi. In questo modo i muscoli sono stimolati a contrarsi ma senza nessuna sensazione fastidiosa.

L’elettroscultura produce un miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, ha un effetto decongestionante che si nota di più agli arti inferiori; aumenta la diuresi e riduce la misura delle circonferenze, con un effetto che varia in base alle condizioni del singolo paziente e allo stadio di gravità della cellulite. I risultati dell’elettroscultura sono già ben visibili dopo il primo trattamento ma per ottenere i migliori risultati l’ideale è abbinare una dieta sana ed equilibrata e un pochino di sport.

Leave a Reply

Send this to a friend