Skip to main content

Alla domanda qual è la parte più importante del viso, le risposte variano: si passa dagli occhi, alle labbra, arrivando al taglio di capelli. Tutte parti del corpo che sicuramente cambiano la conformazione ma che non assolvono la funzione delle sopracciglia, ovvero l’equilibrio e l’armonia. Invece le sopracciglia sono nominate raramente. Per molti infatti sono una parte del viso secondaria, tralasciabile, eppure la loro importanza è fondamentale. Le espressioni che facciamo, le emozioni che comunichiamo ai nostri interlocutori, passano esattamente dalle sopracciglia, ci avete mai pensato? Modellano il nostro volto e gli donano equilibrio, insomma, se teniamo in ordine le nostre sopracciglia, manterremo il nostro viso curato e armonico.

Prima di tutto bisogna capire la forma più adatta, i colori da utilizzare e quanto intense devono essere. Sicuramente scegliere una professionista del settore è la formula più semplice, proprio per evitare di rovinare il proprio volto. Ma se proprio vogliamo provare a fare da sole, vi consigliamo prima di tutto di utilizzare le pinzette dopo la doccia e mai prima. L’acqua calda e il vapore, infatti, ammorbidiranno la pelle e i peli, così da rendere la depilazione meno dolorosa; inoltre i pori saranno dilatati e sarà più facile tirare via i peli. Lasciate circa un centimetro e mezzo, due tra le due sopracciglia, soprattutto se avete un naso “importante”, lo spazio che si crea lo evidenzia irrimediabilmente, quindi attenzione. In generale, procedete per gradi e mai un sopracciglio per volta, così sarà anche più semplice far sì che ci sia equilibrio tra le due parti.

Ricordate che l’inizio del sopracciglio deve coincidere in modo perpendicolare al lato esterno della narice. Per essere il più precisi possibile, vi consigliamo di utilizzare una matita o un righello, partendo dalla punta del naso per far combaciare le due estremità. Dovete poi decidere se volete delle sopracciglia folte o fine: se avete il viso tondo o il naso grosso è preferibile lasciare le sopracciglia più folte, come pure per chi è bionda.

Alla fine pettinatele con uno spazzolino apposito e se avete delle sopracciglia poco folte, riempite gli spazi con una matita del colore più simile al vostro.
Vi sconsigliamo la ceretta perché non è precisa e rischiate davvero di fare un danno che poi difficilmente sarà riparabile. Capita spesso che una volta tirato via il pelo delle sopracciglia, esso non ricresca più.

Terminate la depilazione con della crema idratante o un gel all’aloe per rinfrescare la parte che certamente apparirà arrossata.

Vi ricordiamo che esiste la possibilità di colorare le sopracciglia (proprio come i capelli) e di tatuarle permanentemente, presso centri estetici qualificati.